Below the line è la comunicazione diretta a target selezionati e personalizzati veicolata con altri mezzi e forme rispetto ai media classici dell’Above the line.

Above & below the line significa letteralmente “sopra e sotto la linea”: si tratta in sostanza della linea che separa la comunicazione in due macro aree.

Sopra la linea (Above the line) vi sono tutte le attività di comunicazione pubblicitaria tradizionale, che riguardano i media classici: televisione, radio, stampa, affissioni, cinema, web.

BRIEFING below and above the line

Il Below the line rappresenta invece tutte le attività di comunicazione che non comprendono la pubblicità su larga scala.
Fanno parte del below the line tutte le attività di marketing non convenzionali, ad esempio, guerrilla marketing e strategie di social media marketing.

Il below the line di Briefing interviene su queste aree:

– Brochure, cataloghi, leaflet sono strumenti di comunicazione aziendale che vengono realizzati per diversi scopi e che possono essere utilizzati per presentare l’azienda, i suoi valori e la sua mission, o per comunicare le promozioni e i nuovi prodotti.

L’immagine coordinata è l’elemento tramite il quale si rende riconoscibile sia l’azienda che il prodotto.

– Il materiale POP (Point of Purchase) viene realizzato per rendere visibile un prodotto o brand all’interno del punto vendita: totem, espositori, roll-up, cartelli da banco, manifesti e crowner.

Visualizza il portfolio di alcuni nostri progetti di Below the line.

Marchi e logotipi

Segni che identificano un’azienda, un prodotto, un servizio

Immagine coordinata

Sistemi di identità visiva e verbale di un'azienda

Letteratura istituzionale

Strumenti di comunicazione d'impresa nella sua globalità

Packaging

Vestizione grafica dei prodotti

Letteratura di prodotto

Strumenti di supporto al prodotto

See More Projects