Calendario 2020

Giugno 2020 – Musica Contemporanea

Giugno 2020 – Musica Contemporanea

John Cage – Sonata V (1946)

Nel primo novecento, si assiste progressivamente al fenomeno di una sempre maggiore frattura tra compositori e pubblico. Già preannunciata da Mahler e Wagner, la crisi della tonalità fu lo specchio della crisi politica, sociale e culturale di quegli anni. A Vienna A. Schönberg portò alla dissoluzione della grammatica musicale precedente formulando la teoria dodecafonica, che aboliva il concetto di tonalità a favore di una nuova organizzazione dei 12 suoni della scala cromatica. Nel secondo dopoguerra, si fece strada un nuovo principio musicale, quello dell’alea: promosso da diversi musicisti, tra cui lo statunitense John Cage, che introduceva nelle composizioni elementi più o meno ampi di casualità, rivalutando il ruolo dell’interprete e della pratica improvvisativa. Pianista e compositore ha ideato il “pianoforte preparato” (cioè un pianoforte sulle cui corde sono applicati svariati oggetti, in modo da ottenere effetti timbrici inediti). La rivendicazione dell’appartenenza della musica contemporanea a un più ampio contesto culturale ha dato luogo all’espressione musica colta, che comprende musica antica e classica, avanguardia e postavanguardia.

Per visualizzare l’interno calendario clicca qui.